La scrittura ci insegna che l’equilibrio è dinamico

Diciamoci la verità. Tutti vorremmo più tempo. Non mi riferisco tanto a una vita più lunga, ma a una vita più piena e meno frenetica. Una vita più equilibrata, in cui sfera privata e sfera pubblica non siano in conflitto tra loro.